Unhcr: sono 68,5 mln le persone che fuggono da conflitti nel mondo

Dall’ultimo censimento dell’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati, Unhcr, sono state 68,5 milioni, le persone in fuga da guerre, violenze e persecuzioni nel 2017. E’ un nuovo picco che per il 5° anno consencutivo ha avuto un trend in ascesa. Nel rapporto annuale “Global trends” i dati hanno subito un’impennata per i alcuni conflitti di cui poco si racconta a livello glibale ma che muovono le masse di intere popolazioni. Le zone più interessate sono, sempre secondo quanto scritto dall’UNHCR, l’Africa, nell’area centrale del continente, con la guerra in Sud Sudan e la crisi economica della Repubblica del Congo e l’Asia con le persecuzioni in Myanmar (ex Birmania) nei confronti di migliaia di rifugiati rohingya che pressano al confine per entrate in Bangladesh.

 

FMP

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano