Furti: ladri in azione tra i tavoli del centro storico della Capitale, 5 arresti

Nell’ambito dei capillari servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale Carabinieri di Roma nelle zone “calde” della Capitale, in questi giorni prese d’assalto da migliaia di turisti italiani e stranieri, i Carabinieri della Compagnia Roma Centro hanno arrestato 5 persone, sorprese a rubare borse, tra i tavoli di ristoranti del centro storico.

A distanza di poche ore, in due episodi distinti, i  Carabinieri della Stazione San Lorenzo in Lucina, hanno arrestato 4 cittadini di origini sudamericane. In via Borgognona, una coppia, lei cittadina cubana, lui cittadino messicano, entrambi 53enni e con precedenti, è entrata  in azione tra i tavoli esterni di un ristorante, rubando una borsa, appesa alla spalliera di una sedia occupata da un’avventrice. Nel secondo episodio, i militari sono intervenuti in un ristorante di via Santa Maria, dove un’altra coppia, lui di 33 e lei di 56 anni, entrambi cubani, si sono finti clienti e, una volta all’interno della sala, hanno rubato una borsa di una turista, originaria della Sicilia,  approfittando di un suo momento di distrazione.

In un fast-food di via del Tritone, i Carabinieri della Stazione Roma Vittorio Veneto, hanno arrestato un cittadino iracheno di 18 anni, sorpreso a rubare uno zaino di un turista spagnolo, intento a mangiare un panino seduto  a uno dei tavoli del ristorante. Tutta la refurtiva è stata recuperata e restituita ai legittimi proprietari mentre i 5 borseggiatori sono stati trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo.

fonte  —  Comando Provinciale di  – Roma, 19/07/2018 09:30 – carabinieri.it

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano