Caracas: sei persone arrestate per attentato a Maduro

Venezuela 14:10 – Il ministro degli interni venezuelano, Néstor Reverol, ha reso noto che 6 sospetti sarebbero stati arrestati dopo l’attentato effettuato a Caracas lo scorso sabato e che aveva come obiettivo il Presidente Maduro. Per l’attentato sono stati usati dei droni esplosivi. Reverol ha aggiunto che sono stati “identificati pienamente” gli “autori materiali e i mandanti” sia all’interno che all’esterno del Paese, e che non sono da escludere altri arresti nelle prossime ore. “Abbiamo finora sei ‘terroristi’ e sicari arrestati e vari veicoli sequestrati; sono state realizzate varie perquisizioni in hotel della capitale dove si sono potute raccogliere prove importantissime di rilevanza criminale, nonché filmati di presunti collaboratori con questo atto”. L’attentato è costato il ferimento di 7 militari della Guardia nazionale bolivariana (Gnb) di cui 3 in prognosi riservata. Inoltre, il Ministro, ha spiegato che uno degli arrestati aveva un “ordine di cattura per collegamenti con l’assalto del forte militare Paramacay, nello Stato di Carabobo”. E che un secondo era invece già stato arrestato nel 2014 per aver partecipato alle ‘guarimbas’ (barricate con blocco del traffico) e rimesso in libertà con un beneficio giudiziario.(Ansa.it)

Recommended For You

About the Author: Carlo Viscardi