Gerace: Pino Aprile ha presentato "Carnefici", le prove del genocidio degli italiani del sud - Ilmetropolitano.it

Gerace: Pino Aprile ha presentato “Carnefici”, le prove del genocidio degli italiani del sud

Gerace, 08 agosto 2018 – Sabato 4 Agosto si è tenuto, presso il complesso monumentale di San Francesco d’Assisi a Gerace, l’incontro con il giornalista e scrittore Pino Aprile, in occasione della presentazione del suo libro “Carnefici”, edito da Piemme collana Pickwick. A presiedere l’evento l’organizzatrice Marisa Larosa, presidente dell’associazione culturale “Leggendo Tra Le Righe”, che per l’occasione è stata coadiuvata dalla “Pro Loco di Gerace” rappresentata da Luca Marturano. Dopo i saluti del vicesindaco, Dott. Salvatore Galluzzo, Pino Aprile con la pacatezza e l’armonia che contraddistingue i suoi interventi ha elencato il significato del concetto giuridico di genocidio e delle sue caratteristiche principali. Interessanti le argomentazioni presentate dallo stesso a sostegno della sua tesi, ampiamente documentata, sulle gravi responsabilità dei piemontesi nel massacro e nelle deportazioni nei confronti degli abitanti del Regno delle Due Sicilie, all’epoca del processo dell’unificazione italiana. Numeroso il pubblico presente, rimasto fino alla fine nonostante la lunga discussione, che ha interagito con Aprile il quale ha risposto alle domande, a volte anche contrastanti, sempre in maniera pacata. Si può essere d’accordo o non d’accordo con le affermazioni dell’autore tuttavia, leggendo il libro, si rileva l’ampia citazione di fonti e soprattutto il merito di aver raccolto in tutte le sue opere, gli eventi e i fatti guardandoli da un altro punto di vista che non è naturalmente quello della storiografia dominante in Italia. Gerace è stata ancora una volta protagonista di un dibattito democratico nella speranza che la costruzione del dialogo sull’argomento faccia riflettere le future generazioni. L’evento rientra nel progetto Natural-Mente Cultura, arrivato alla sua 4° edizione, ideato e portato avanti dall’Associazione Culturale “Leggendo Tra Le Righe” e patrocinato dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte. Partner dell’evento Fimmina Tv.

Leggendo Tra Le Righe

Recommended For You

About the Author: PrM 1