Africa. In Sudan 3° vertice sulla sicurezza transfrontaliera

Con Ciad, Nigeria e Libia: Khartoum fa il punto sulle sfide comuni 

(DIRE) Roma, 10 Ago. – Rilanciare la cooperazione transfrontaliera sui temi della sicurezza, dell’economia e del commercio e assicurare cosi’ la stabilita’ dell’intera regione: questo l’obiettivo del terzo vertice interministeriale tra Sudan, Libia, Niger e Ciad. Nel corso dell’incontro che si è svolto ieri a Khartoum, in Sudan, è stata ricordata la proficua collaborazione tra gli eserciti di Sudan e Ciad per rendere più sicuro il confine. I rappresentanti dei governi hanno ricordato quindi l’importanza di rafforzare la cooperazione congiunta nel controllo delle frontiere tra questi Paesi. Dal canto suo, il ministro degli Affari esteri libico, Mohamed Tahir Sayala, come riferiscono le fonti di stampa africane, ha illustrato i progressi compiuti nel migliorare la sicurezza nel Paese, in modo da garantire elezioni “trasparenti e pacifiche” a ottobre prossimo. Tale obiettivo per Sayala deve essere realizzato anche attraverso la cooperazione regionale, per far fronte alle sfide rappresentate da “terrorismo, crimine organizzato e migrazioni illegali”. (Alf/ Dire) 12:46 10-08-18

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano