Calabria, maltempo: escursionisti travolti dalla piena del torrente Raganello, 10 morti

23.15 – Aumenta ancora il numero delle vittime della tragedia del torrente Raganello. I soccorritori hanno recuperato altri due cadaveri. E sono quindi 10 le persone ad aver perso la vita. La camera ardente è stata allestita nella palestra di Civita (Cs).

20.08 –  Sale a 8 il numero delle vittime, 4 uomini e 4 donne, tra gli escursionisti travolti dalla piena a monte del cosiddetto “Ponte del Diavolo”. Dodici invece i feriti, di questi cinque sono stati trasportati in ospedale. Tra i salvati c’è un bambino che è stato trasferito in ospedale a Cosenza in stato di ipotermia. Il dirigente della Protezione civile Calabria conferma le difficoltà di stabilire il numero di dispersi per l’impossibilità di sapere quante persone vi fossero nelle gole.

19.05 – Nel Parco Nazionale del Pollino, nella Gola del Raganello, che si trova nei pressi di Civita (CS), un gruppo di escursionisti, formato da 15 di persone, è rimasto bloccato a causa del maltempo.  Fonti della Protezione Civile comunicano che 5 di loro sono morti travolti dalla piena del torrente e si temono anche dispersi. Come riportano i media locali, sembra che il gruppo, in cui erano presenti anche dei bambini, sia stato sorpreso dalla piena mentre stava partecipando ad una visita all’interno delle gole e del canyon lungo 13 chilometri. Alcuni di quelli in salvo sono riusciti a chiedere soccorso. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri e gli operatori del soccorso speleo fluviale dei Vigili del fuoco di Cosenza.

Recommended For You

About the Author: Katia Germanò