Spagna: irruzione in stazione di polizia, ucciso l’attentatore

Stamattina alle 06:00 circa, un uomo di 29 anni di origine algerina, è entrato gridando “Allah Akbar” armato di coltello in una stazione di polizia nel nordest della Catalogna, per la precisione a Cornella, vicino Barcellona. Come si legge su rainews.it, l’agente del Mossos d’Esquadra, la polizia catalana, che era in servizio in quel momento, ha affrontato l’uomo e gli ha sparato. Quando le squadre di emergenza sono arrivate sul posto, l’attentatore era già morto. Nessuno dei poliziotti presenti all’interno della stazione di polizia è stato ferito. I Mossos hanno emesso un ordine interno per aumentare le misure di sicurezza temendo il verificarsi di nuovi attacchi.

Recommended For You

About the Author: Katia Germanò