Reggio Calabria, tenta di lanciarsi dal ponte del Calopinace. Marocchino salvato dai poliziotti

Nottata movimentata a Reggio Calabria, dove un extracomunitario, presumibilmente un cittadino marocchino ha tentato il suicidio dal ponte del torrente Calopinace, ad inizio zona Sud della Città. Il tutto è iniziato intorno alla mezzanotte, l’uomo si voleva lanciare nel vuoto e la scena non è passata inosservata, molti i presenti che filmavano anche con i telefonini quanto stava avvenendo. Tempestivo e determinante l’ intervento degli uomini della Polizia di Stato, gli agenti giunti sul ponte del Calopinace, dopo aver iniziato un lungo dialogo con lo straniero, tentando in ogni modo di calmarlo e di dissuaderlo dai suoi intenti suicidi, lo hanno afferrato non appena si è distratto. (immagini di repertorio)

 

FMP

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano