Conchiglioni ricotta, gamberi e zucchine al pesto di rucola

Volete preparare una ricetta semplice e veloce ma di grande effetto per una cena importante? Allora i conchiglioni ricotta, gamberi e zucchine al pesto di rucola fanno al caso vostro. Un primo insolito dove il delicato ripieno alla ricotta arricchito dai gamberi e dalle zucchine viene contrastato dal gusto lievemente amarostico della rucola, creando un perfetto equilibrio di sapori per un piatto tutto da scoprire.

Conchiglioni ricotta, gamberi e zucchine al pesto di rucola 

Ingredienti per quattro persone:
20 conchiglioni

Per la farcia:
250 g di ricotta
400 g di gamberetti sgusciati
Una zucchina grande
60 g di parmigiano
Una manciata di noci
Una spolverata di pepe nero
Il succo di mezzo limone

Per il pesto:
80 g di rucola
50 g di pinoli
80 g di parmigiano
un bicchiere scarso di olio extravergine
uno spicchio di aglio

Preparazione:
Preparare il pesto di rucola mettendo tutti gli ingredienti in un frullatore insieme ad un quarto dell’olio ed un pizzico di sale. Frullare a velocità ridotta ed aggiungere a filo la parte di olio rimanente; dovrà risultare una crema morbida ma un po’ grossolana che si metterà da parte. Lessare in acqua salata i gamberetti per cinque/sei minuti, scolarli, irrorarli con il succo di mezzo limone, una spolverata di pepe nero e metterli da parte. In una padella far riscaldare l’olio e mettere la zucchina tagliata a tocchetti, salare e friggere per una decina di minuti sino a quando non risulterà dorata. Disporla quindi in un piatto con della carta da cucina per assorbire l’olio in eccesso. In una terrina mettere la ricotta, 30 grammi di parmigiano, i pinoli ed amalgamare bene. Aggiungere quindi le zucchine ed i gamberetti continuando a mescolare delicatamente. Lessare i conchiglioni, scolarli bene ed iniziare a riempirli con la farcia ottenuta disponendoli, una volta riempiti, su una teglia dove si sarà versato un filo d’olio. Tritare le noci e aggiungerle al parmigiano rimanente e con il composto ottenuto ricoprire i conchiglioni. Mettere la teglia in forno a 180/200 gradi per 15 minuti. Nel frattempo in un piatto stendere un velo di pesto di rucola e disporre nel centro un pomodorino tagliato in quattro. Togliere i conchiglioni dal forno, disporli nel piatto e servire immediatamente.

http://lacucinadiclaudio.it/

Recommended For You

About the Author: PrM 1