Senegal. A Dakar Eletta Wardini, sindaco donna di padre libanese

Il primo cittadino sostituisce Khalifa Sall, in carcere dal 2017. (DIRE) Roma, 2 Ott. – Per la prima volta Dakar ha un sindaco donna. Lei si chiama Soham El Wardini, e’ figlia di madre senegalese e padre libanese ed e’ stata eletta per sostituire Khalifa Sall, ex primo cittadino condannato a cinque anni di carcere per frode e appropriazione indebita. A votare in favore del nuovo sindaco, si legge sul sito della rivista ‘Jeune Afrique’, sono stati 64 consiglieri comunali su 90. El Wardini ha ottenuto il sostegno dalla maggioranza di Sall, dirigente del Parti socialiste (Ps) nonche’ oppositore del presidente della Repubblica Macky Sall. In carcere dallo scorso anno, l’ex sindaco di Dakar e’ restato formalmente in carica fino al 31 agosto. Per la validita’ della sua candidatura alla presidenza della Repubblica, in vista delle elezioni di febbraio, sara’ decisiva una sentenza attesa tra alcune settimane. (Vig/Dire) 12:10 02-10-18

Recommended For You

About the Author: PrM 1