Scuola. Partito corteo verso Miur, studenti in piazza contro tagli

(DIRE) 12 Ott. – Primo sciopero dell’anno per gli studenti che stamattina sono scesi in piazza contro “i tagli del Governo del cambiamento”. A piazzale Ostiense – e in contemporanea in molte altre piazze di tutta Italia – si sono radunati centinaia di ragazzi delle scuole superiori racchiusi sotto varie associazioni tra cui, Unione degli universitari e Rete degli studenti medi. Alla testa del corteo, che da Piramide raggiungera’ la sede del Miur a viale Trastevere, un grande striscione con la scritta ‘Governo del cambiamento? Repressione e sfruttamento. Riprendiamoci il futuro! Studenti romani in lotta!’. A seguire, cori e slogan tra cui, ‘scuole che crollano, studenti che non mollano’, ‘fuori le guardie dalle scuole’ e ‘Bussetti taglia sto c..”. Hashtag della protesta, #chihapauradicambiare. A spingere i ragazzi in piazza, la poca attenzione dell’attuale Governo al comparto istruzione e i tagli alla scuola e alla ricerca contenuti a loro dire, nella legge di bilancio. Pochi istanti prima della partenza un petardo e’ esploso ai piedi della Piramide Cestia, fortunatamente senza conseguenze. (Uct/ Dire) 10:18 12-10-18

Recommended For You

About the Author: PrM 1