Mario Nania, dopo i successi in Australia presenta il nuovo singolo “Tu Dentro Me”

E con noi de ilMetropolitano.it oggi Mario Nania, cantante calabrese di Sorbo San Basile piccolo borgo della provincia di Catanzaro. Reduce da numerose tournèe in Australia ha da poco inciso il suo ultimo singolo dal titolo “Tu Dentro Me” …

Mario a quando risale la tua passione per la musica?

Direi circa che a circa 14 anni ho iniziato a muovere i primi passi nel mondo del canto tanto da incominciare appena un anno dopo a fare le prime serate, una passione strettamente legata a quella per la tastiera.

La tua “gavetta” prima di arrivare a cantare all’estero?

Ho avuto la fortuna ed il piacere di esibirmi grazia al sodalizio artistico con un grande tenore Catanzarese Amerigo Marino e con la soprano Anna Maria Mustari per circa 4 anni, serate varie e matrimoni che mi hanno regalato popolarità tra la gente. E’ anche in quegli anni che ho scritto insieme ad Amerigo, io la musica e lui il testo, una canzone da presentare al Festival di Sanremo, dal titolo “Per una volta” . Nel 2000 mi sono trasferito a Reggio Calabria dove ho avuto l’opportunità di conoscere e frequentare due artisti affermati anche in campo internazionale come Enzo La Face, Gegè Reitano. tanti anni di duro lavoro e poi nel 2012 sono semifinalista al festival estivo di Piombino con il brano “Donna Mediterranea”. E nello stesso anno sono in finale in un altro concorso prestigioso, il Reggio Pop Music Festival. Nel  2012 produco il primo album dal titolo “Donna Mediterranea” che contiene sei brani scritti in stretta collaborazione con Amerigo Marino che ne ha curato i testi.  Nel 2013 sono in finale all’11° edizione del Festival estivo di Piombino con il brano “Fragile” e nel 2014 invece sono stato spesso ospite diverse trasmissioni radiofoniche a diffusione locale e nazionale. Nel 2015 nel periodo della musica Sanremese, sono stato ospite della trasmissione televisiva Sanremando.

Tanti anni in cui sei stato protagonista in diverse zone dello Stivale, ma come arriva la decisione di andare in Australia ?!?

Nel 2016 ero alla ricerca di stimoli nuovi ed ho colto al volo l’opportunità ed ho sfruttato l’invito di Enzo Laface per andare dall’altro lato del mondo ad incontrare gli emigrati italiani. Le sensazioni che mi hanno trasmesso e l’accoglienza riservatami mi ha spesso commosso. Ho avuto la possibilità di esibirmi in diversi club italiani tra Sydney, Melbourne al Reggio Calabria Club. Ho anche cantato davanti a 20.000 persone sul palco del Club Marconi per la festa della Repubblica. Una esperienza che non ho remore a definire unica!

Sei quindi rientrato in Italia, com’è ti sei proposto al pubblico?

Nel 2017 mi sono dedicato alle cover. Sia in inverno che in estate ho cantato un “tributo” a Lucio Battisti “7e40 Acoustic Tribute”. Sempre nello stesso anno a fine mese di Aprile, ho inciso il  mio nuovo singolo: “In ogni attimo” un duetto interpretato insieme alla cantante Adela, il nostro brano è stato accompagnato da un videoclip girato in Calabria (Podargoni, Gambarie e Reggio Calabria). Poi in estate ho partecipato, con  4 musicisti, ad un progetto ambizioso dal nome “Strada Facendo”, in pratica una cover band dedicata al grande Claudio Baglioni.

Nonostante i nuovi lavori ed i successi hai però deciso di ritornare in Australia già nel 2017, come è andata?

Addirittura meglio della volta precedente un gran successo, in questa nuova tournèe iniziata il 30 Novembre, sono stato accompagnato dal cantante neomelodico Angelo Mauro, dal comico reggino Mimmo Tiramisù e dal vincitore della 4° puntata della Corrida di Canale 5 Peppe Gatto. Mi sono trovato così a mio agio, conquistato dall’affetto che mi hanno dedicato i calabresi in loco, che ho deciso di ritornarci anche ad Aprile 2018. In quest’ultimo periodo mi sono esibito a Melbourne all’Australian Italian Club di Morwell, Puglia Club, Molise Club e poi nella città di  Adelaide al Calabria Club.

Il tuo ultimo lavoro è dei giorni nostri, “Tu Dentro me”  reperibile in tutti gli store digitali il 13 Ottobre,  presentato al Teatro Metropolitano di Reggio Calabria, con il supporto di diversi partner tra i quali anche la nostra testata. Ce ne vuoi parlare brevemente?

Quando si fa una nuova canzone, io dico sempre è come quando nasce un figlio… una nuova emozione, vuoi sempre fare di più e ci metti sempre un impegno maggiore per regalare emozioni a chi la ascolta. Il brano “Tu Dentro Me”, è accompagnato anche da un videoclip, molto carino la cui regia è stata curata da Antonella Postorino e la direzione della fotografia a Pino Laface, il mio terzo per l’esattezza, e racconta una storia d’amore dei nostri giorni.

Fabrizio Pace

 

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano