Etiopia. Scontri ad Addis Abeba, rilasciate oltre 1000 persone

A Settembre varie le retate dopo lo scoppio di tensioni interetniche

(DIRE) Roma, 19 Ott. – Le autorità etiopiche hanno liberato oltre mille giovani che erano stati arrestati durante le proteste violente che si sono svolte nella capitale Addis Adeba, a settembre scorso. Il capo della polizia Jemal Zeinu ha spiegato ai microfoni della tv di stato ‘Fana’, che in queste settimane i giovani detenuti in uscita hanno ricevuto istruzioni su come “tenersi alla larga da eventuali problemi” e quindi dal commettere eventuali “nuovi crimini” nelle aree in cui faranno ritorno. Gli arresti sono avvenuti durante le proteste scoppiate nei sobborghi di Addis Abeba a settembre, a cui sono seguiti gravi episodi di violenza a carattere interetnico. Le Ong locali ed internazionali, dopo questi episodi, avevano fatto leva sulle autorità affinchè liberassero queste persone, in larga parte arrestate nelle retate della polizia in maniera “arbitraria” o anche nel corso di manifestazioni pacifiche. (Est/ Dire) 17:34 19-10-18

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano