Camerun. Il Governo: liberi gli studenti rapiti a Bamenda

(DIRE) Roma, 7 Nov. – I 79 studenti catturati e rapiti da un commando armato nella città di Bamenda sono liberi: lo hanno riferito oggi responsabili del governo del Camerun, citati dalla stampa di Yaoundè. Il sequestro era avvenuto Lunedì in una città del Nord-ovest, regione a maggioranza anglofona teatro di un conflitto che dallo scorso anno contrappone l’esercito a gruppi separatisti. Sulle circostanze della liberazione degli ostaggi molto resta da capire. Il ‘Journal du Cameroun’ evidenzia a ogni modo che il sequestro, che sarebbe stato rivendicato da “militanti separatisti”, è stato il più significativo tra quelli compiuti dall’inizio del conflitto. (Vig/Dire) 12:49 07-11-18

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano