Energia. Clima, Snam: in piano 2018-2022 -25% emissioni metano a 2025

Con -15% al 2022. Più impegno rispetto precedente target 10% a 2021. (DIRE) 7 Nov. – Per quanto riguarda l’ambiente, anche grazie al progetto Tomorrow’s Energy Company- TEC, il nuovo piano Snam 2018-2022 prevede in particolare una riduzione del 25% delle emissioni di metano al 2025 (-15% al 2022), rispetto al precedente target del 10% al 2021. Nell’ambito del piano di investimenti, 850 milioni sono destinati al progetto TEC, “il cui obiettivo e’ accelerare la capacita’ innovativa di Snam e dei suoi asset per cogliere le opportunita’ offerte dall’evoluzione del sistema energetico”. Il progetto TEC si focalizzera’ in particolare su quattro aree: Maggiore efficacia operativa (progetto “smart gas” per la manutenzione della rete con nuove tecnologie, ricorso a droni e satelliti per il monitoraggio degli asset, misurazione real-time dell’assetto geologico del territorio, efficienza energetica); Riduzione delle emissioni di metano (campagna di misura ed eliminazione delle emissioni, adozione delle migliori tecnologie disponibili, utilizzo di nuove apparecchiature a minore o nullo impatto ambientale); Investimenti per la transizione energetica (i gia’ menzionati investimenti nel biometano, nella mobilita’ sostenibile e nell’efficienza energetica, l’analisi degli impatti sulla rete dell’idrogeno e del mix idrogeno-gas naturale, lo studio di iniziative di power-to-gas). Infine, in generale, una crescente attenzione all’innovazione e al rafforzamento delle competenze distintive. (Ran/Dire) 08:55 07-11-18

Recommended For You

About the Author: PrM 1