California. 1300 dispersi e 76 vittime accertate per l’incendio che dura dall’8 Novembre

Gli incendi continuano a devastare la California, è da giorni, esattamente dall’8 Novembre, che il fuoco avvolge letteralmente la parte nord dello stato della costa Occidentale degli Stati Uniti d’America. Il bilancio delle vittime accertate è salito a 76 ma purtroppo sembra sia ancora provvisorio dato l’altissimo numero di dispersi, ne sono stati segnalati circa 1300. Le fiamme hanno polverizzato oltre 600 chilometri quadrati di territorio della California ed ha distrutto circa 10.000 abitazioni. Secondo gli esporti si tratta di uno dei roghi più gravi di questo secolo. L’incendio alimentato dai forti venti presenti è stato domato ad oggi solo per il 55%. Anche il Presidente degli USA, Donald Trump, ha visitato accompagnato dal Governatore della California e da altre autorità locali, le zone colpite dal rogo ed è rimasto dispiaciuto ed impressionato per i danni e le vittime innocenti uccise da questo evento naturale di proporzioni enormi.

HTTH

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano