Roma. Armato di piccone assalta la sede della motorizzazione civile

Comando Provinciale di Roma – Roma, 20/11/2018 14:02
Con un piccone aveva mandato in frantumi una finestra della sede della Motorizzazione Civile di via dell’Acqua Acetosa Ostiense e quando i Carabinieri della Stazione Roma Cecchignola sono arrivati sul posto lo hanno sorpreso mentre si stava accanendo sul distributore automatico delle bevande.

A finire in manette, con l’accusa di tentato furto aggravato, è stato un 35enne originario di Monza, ma residente a Bagni di Tivoli, con precedenti. I Carabinieri, nel corso del normale pattugliamento della zona, hanno notato la finestra in frantumi della sede Roma Sud della M.C.T.C. e dopo essere penetrati nella struttura, hanno notato il ladro che, nel tentativo di fuggire, ha scavalcato una recinzione rovinando al suolo.

Il 35enne è stato soccorso e trasportato, in stato di arresto, all’ospedale “Sant’Eugenio” per essere medicato. Nella caduta ha riportato solamente delle lievi escoriazioni alle dita delle mani, ad un ginocchio e all’anca destra: ne avrà per 3 giorni. Dopo le dimissioni dall’ospedale, il “ladro picconatore” è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano