Scuola. Lega: educazione civica obbligatoria, Salvini: prima solo bla bla bla

(DIRE) 6 Dic. – L’educazione civica torna ad essere obbligatoria. Lo prevede un disegno di legge presentato in conferenza stampa alla Camera da Matteo Salvini con il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti e il ministro della famiglia Lorenzo Fontana. “E’ il frutto di un lavoro di squadra. I valori della legalita’ sono fondamentali. Cio’ che e’ pubblico e’ di tutti. Noi vogliamo studenti e cittadini liberi. Dalla scuola materna fino alla conclusione della scuola secondaria di secondo grado si toccheranno diversi temi, dalla Costituzione al bullismo al rispetto dell’ambiente all’educazione stradale. Dalla terza della scuola primaria ci sara’ anche una valutazione e poi una certificazione”, dice Bussetti. In collaborazione con il ministro dell’Istruzione, spiega Fontana, “si e’ firmato un protocollo a favore di bambini con problemi di sordita’ gravi in modo che non siano discriminati”. Per Salvini “la scuola e’ troppo importante. Noi la rimettiamo al centro mentre in passato era pensata solo come serbatoio elettorale e sindacale. In passato ci sono stati solo bla bla sull’educazione civica. Noi la rimettiamo al centro davvero. Leggevo di un ragazzino che ha preso tre ed i genitori hanno fatto causa all’insegnante. Io se prendevo tre dovevo guardarmi dai miei genitori. Siamo davvero fuori dal mondo”. (SEGUE) (Rai/ Dire) 11:37 06-12-18

Recommended For You

About the Author: PrM 1