Reggio Calabria. Il Comune recuperato 3 mln di € di evasione

Report della società Hermes ad un anno dalla nascita

(DIRE) Reggio Calabria, 21 Dic. – Tre milioni di euro recuperati dall’evasione delle imposte locali. E’ la cifra comunicata oggi dal Comune di Reggio Calabria che ha fatto il punto, a distanza di un anno dall’avvio della nuova società in house Hermes che si occupa della gestione e riscossione dei tributi cittadini. Il dato è stato annunciato dal sindaco Giuseppe Falcomatà, presente all’incontro con la stampa nella sede della società, insieme ai vertici della stessa, Giulio Tescione, amministratore delegato, Manuela Morabito, presidente, e Giovanni Malara, consigliere di amministrazione. I servizi di informazione ed informatizzazione, implementati grazie all’avvio di Hermes hanno consentito al Comune di migliorare l’offerta ai contribuenti reggini, con un aumento delle pratiche evase non solo allo sportello, ma anche in via telematica. Delle 642 pratiche di forma agevolata di riscossione evase nel 2017 si e’ passati, nel 2018, a 2.173. Sono stati invece circa 8.000 gli utenti che hanno chiesto informazione agli sportelli, di questi solo circa 2.000 hanno proseguito le pratiche negli uffici, gli altri hanno optato per i servizi informatizzati. (Mav/Dire) 15:34 21-12-18

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano