Indonesia, tsunami devasta zona turistica ed uccide 168 persone

11.15 – Catastrofico il bilancio delle vittime e dei danni dello tsnuami che ha investito l’Indonesia. Si contano 168 morti, 745 feriti e 30 dispersi ma la lista è destinata ad aggravarsi. Le onde, che hanno raggiunto anche l’altezza di 20 metri si sono abbattute nella zona costiera, rinomata meta turistica, attorno allo stretto della Sonda, tra le isole indonesiane di Giava e Sumatra. Pare che lo tsnuami che ha colpito l’Indonesia sia la conseguenza  di un’eruzione a Anak Krakatau, un’isola vulcanica formatasi dal vulcano Krakatoa.

HTTH

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano