Lecce. Mezzo kg di eroina nascosta nel box: arrestato 57enne

Proseguono senza sosta i controlli ad “alto impatto” nelle zone cittadine più esposte alla commissione di reati in genere, ponendo particolare attenzione al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti in continua evoluzione.

Gli agenti della sezione antidroga della squadra mobile della Questura di Lecce, nel tardo pomeriggio di ieri, nella costante e attenta osservazione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, hanno sorpreso un volto noto alle forze dell’ordine, di origine campana ma residente a Lecce, il cui atteggiamento, molto guardingo, non li ha convinti.

Gli investigatori della squadra mobile, messisi alle costole dell’uomo, lo hanno tallonato sino al raggiungimento, nella zona 167 di Lecce, di un box-garage che l’individuo ha aperto e poi richiuso frettolosamente.

I poliziotti, sempre più insospettiti, hanno fermato l’uomo per un controllo, e per l’apertura del box. Il fermato, a quel punto, repentinamente si è dato alla fuga cercando di dileguarsi ma, nonostante ciò, dopo pochi metri, è stato raggiunto, e bloccato.

Dalla successiva perquisizione eseguita all’interno del locale, gli agenti hanno rinvenuto, nascosto tra vecchi mobili, un borsello che conteneva due confezioni di eroina per un peso complessivo di oltre mezzo chilo.

La droga è stata sequestrata e lo spacciatore è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

 

fonte  —  http://questure.poliziadistato.it/Lecce/articolo/11705c260f8edd206585549201

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano