Operazione contro “famiglie” del lametino, fermate 12 persone

11.20 – Questa mattina sono stati eseguiti 12 fermi nell’ambito dell’operazione Reventinum messa a segno nei confronti di presunti affiliati a due contrapposte famiglie di ‘Ndrangheta, gli Scalise ed i Mezzatesta sul territorio della provincia di Lamezia Terme.

  Il provvedimento è stato emesso da DDA di Catanzaro, alcuni degli indagati sono accusati anche di violenza privata e sequestro di persona. Dietro diversi omicidi si intravedono vendette trasversali. Gli arresti sono stati fatti dai Carabinieri del Comando provinciale di Catanzaro e Reparti speciali.

 

FMP

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano