Conte. Eguaglianza e lavoro stabile, art.3 Carta nostra stella polare

(DIRE) 11 Gen. – “Tanti troppi cittadini sono ai margini del sistema produttivo e creare opportunita’ di occupazione e’ stato il primo obiettivo del nostro governo. Abbiamo lavorato subito per cercare di favorire l’occupazione stabile e recuperare i cittadini che sono emarginati. La nostra stella polare e’ l’art. 3, secondo comma, della costituzione”. Lo dice il premier Giuseppe Conte intervenendo agli Stati Generali dei Consulenti del Lavoro a Roma. Occorre per il premier passare da “un’eguaglianza formale ad un’eguaglianza sostanziale”. Questo il secondo comma dell’art. 3 della Costituzione: “E` compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la liberta’ e l’eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l’effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all’organizzazione politica, economica e sociale del Paese”. (Vid/ Dire) 10:57 11-01-19

Recommended For You

About the Author: PrM 1