Giovane donna diventa agente operativo del Nocs

Grande soddisfazione per la giovane donna che è riuscita a superare le selezioni per diventare agente operativo del Nocs (Nucleo Operativo Centrale di Sicurezza), gruppo speciale della Polizia di Stato specializzato in operazioni ad alto rischio come per esempio la liberazione di ostaggi o la cattura di terroristi. Si infrange quindi un altro muro e si fa un passo in avanti nella parificazione tra uomo e donna. Una vittoria per tutto il genere femminile insomma che supera anche un altro tabù, quello per cui le donne non sono abbastanza forti fisicamente per superare prove di resistenza durissime. Un applauso al nuovo agente dei Nocs che con tenacia ha realizzato un sogno e in modo incosciente sarà di esempio a tutti, donne e uomini: solo con il lavoro quotidiano si possono raggiungere gli obiettivi, nessun preconcetto quindi può essere accettato . Spero soltanto che i corpi speciali della Guardia di Finanza (Baschi Verdi) e Carabinieri (GIS) prendano esempio e aprono alle donne .Così in una nota Antonella Cortese criminologa Vice Presidente Accademia Italiana delle Scienze  di Polizia investigativa e Scientifica.

Recommended For You

About the Author: PrM 1