Canottaggio: assegnati a Pisa i primi titoli italiani del 2019

PISA, 27 gennaio 2019 – Assegnati a Pisa alla Navicelli Rowing Marathon i primi titoli italiani del 2019 remiero, quelli di Gran Fondo nelle specialità del doppio e del quattro senza. 21, distribuiti nelle varie categorie, i tricolori in palio sul canale dei Navicelli, con in prima fila gli azzurri protagonisti della stagione internazionale 2018. Incetta di vittorie per la SC Lario, che realizza un poker tricolore vincendo il quattro senza Under 23 maschile con a bordo il campione olimpico giovanile Nicolas Castelnovo, il quattro senza Under 23 femminile con l’azzurra assoluta Giorgia Pelacchi, il doppio Ragazzi femminile e il doppio Pesi Leggeri femminile con l’iridata del quadruplo pielle Under 23 femminile Arianna Noseda. Quattro le società in grado di conquistare due titoli italiani ciascuno: Carabinieri (doppio Pesi Leggeri maschile con i vicecampioni mondiali di categoria Stefano Oppo e Paolo Di Girolamo, quattro senza Senior femminile con le azzurre Stefania Gobbi, Aisha Rocek, Laura Meriano e Benedetta Faravelli), Rowing Club Genovese (quattro senza Senior maschile, quattro senza Pesi Leggeri femminile), CC Napoli (doppio Junior maschile, quattro senza Ragazzi maschile) e Moltrasio (doppio Under 23 femminile, doppio Junior femminile).

Gli altri nove titoli italiani in palio vanno invece a CC Roma (doppio Under 23 maschile), Fiamme Oro (doppio Senior femminile), Nettuno Trieste (quattro senza Ragazzi femminile), SC Varese (doppio Esordienti maschile), RYC Savoia (quattro senza Pesi Leggeri maschile), SC Padova (doppio Senior maschile), SC Armida (quattro senza Junior maschile), SS Murcarolo (doppio Ragazzi maschile) e Canottieri Gavirate (quattro senza Junior femminile). Prossimo appuntamento per il canottaggio italiano tra due settimane, il 9 e 10 febbraio a Torino con la regata internazionale “D’Inverno sul Po”.

credits – (ph N.De Neri)

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano