Si finge chirurgo estetico ed opera in Romania ma aveva solo la terza media. Arrestato 39enne veneziano

Un veneziano 39enne è stato tratto in arresto dalla polizia romena in quanto si spacciava per chirurgo plastico.

Aveva cambiato nome ed era addirittura riuscita a fare qualche turno di guardia in alcune cliniche in Veneto e Lombardia. Già in passato era stato smascherato da una paziente ed era stato processato per utilizzo di false generalità ed esercizio abusivo della professione medica.

Il giudice gli aveva dato un anno e mezzo di reclusione. In Romania aveva anche operato una decina di pazienti suscitando perplessità negli staffe  nei colleghi tanto che un quotidiano locale ne avrebbe raccolto i malumori e successivamente smascherato il finto medico. In realtà aveva solo la terza media e lavorava inizialmente in un autonoleggio.

 Si era però costruito anche una solida credibilità sui social carpendo la buona fede di molti clienti, la magistratura romena gli chiederà conto dell’applicazione delle diverse protesi mammarie.     (immagini di repertorio)

 

FMP

 

 

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano