Azienda di Chiasso cerca personale: “Solo frontalieri”. I candidati devono risiedere nella vicina Italia

Sta facendo discutere sul web l’ennesimo annuncio di lavoro di una ditta, questa volta di Chiasso. L’azienda, attiva nel settore del tempo libero, viaggi e turismo, cerca un assistente designer. Tra i requisiti, la conoscenza dell’inglese e, ultimo ma non ultimo, l’essere “preferibilmente frontalieri”. Come avete già capito, tra i “requisiti essenziali per poter essere chiamati a colloquio” vi è, anche quello del “domicilio in una delle seguenti province: Sondrio, Como, Varese, Lecco.”Un punto che, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, ovviamente ha scatenato l’ira degli utenti social, che in queste ore stanno commentando con toni critici l’annuncio.

 

Giovanni D’Agata

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano