Roma. Truffa dello specchietto: arrestato dopo inseguimento

Comando Provinciale di Roma – Roma, 25/02/2019 14:34
I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un 29enne romano, già conosciuto alle forze dell’ordine, che ha aggredito i militari, intervenuti mentre cercava di mettere a segno la famosa truffa dello specchietto ai danni di un anziano automobilista. Il ragazzo, in via della Camilluccia, alla guida della propria autovettura, l’ha costretto ad accostare sorpassandolo e tagliandogli più volte la strada. Una volta fermi, il 29enne ha tentato di farsi consegnare dall’anziano denaro contante per un fantomatico danneggiamento subìto allo specchietto, minacciandolo anche di ritorsioni se non avesse pagato.  La scena è stata notata da una pattuglia di Carabinieri in moto, in transito in quel momento che è subito intervenuta. Il truffatore dopo aver cercato di speronare il motoveicolo di un militare, si è dato alla fuga in auto. Né è nato un lungo inseguimento, terminato con l’arresto del truffatore che, una volta bloccato si è opposto energicamente.  L’uomo è stato accompagnato in caserma, dove sarà trattenuto in attesa del rito in direttissimo. Dovrà rispondere del reato di resistenza a pubblico ufficiale.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano