Castelvetrano (Tp). 27 arresti e 10 indagati a piede libero. Blitz contro loggia segreta

08.50. Imponente operazione dei Carabinieri di Trapani contro una loggia massonica segreta a Castelvetrano nel trapanese, il paese natale del boss mafioso latitante, Matteo Messina Denaro, ovvero la Primula Rossa. Ventisette persone sono state arrestate e altre dieci sono indagate a piede libero. Fra gli arrestati a nell’operazione anche esponenti politici due sono ex deputati regionali di Forza Italia, ed un altro è l’ex Sindaco di Castelvetrano, in manette anche 3 poliziotti. Le accuse a vario titolo nei confronti dei coinvolti sono: reati contro la pubblica amministrazione, l’amministrazione della giustizia e per associazione a delinquere segreta.

FMP

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano