Intervista alla showgirl ed influencer Ambra Vitiello

S. Ambra, ci risentiamo dopo un pò di tempo,com’è cambiata la tua vita in questi anni? Ti abbiamo vista impegnata in un noto programma televisivo sportivo?

A. Innanzitutto mi fa grande piacere risentirvi, ne sono felice ed onorata, quindi vi ringrazio. La mia vita è cambiata in meglio in questi anni, fortunatamente, ho fatte tante cose nuove e belle per la mia carriera. Per due anni ho lavorato come ballerina di un famoso cantante internazionale di reggaeton Osmani Garcia, io infatti nasco come ballerina, ho iniziato da piccolina, ho studiato danza classica e moderna per 10 anni, specializzandomi poi in quest’ultima. Quindi l’ho seguito in tournee in Italia e anche in America, dove abbiamo girato anche dei video musicali a Miami e a Los Angeles. Mi sono divertita tantissimo, è stato un sogno che si è realizzato. Dopo, ho intrapreso un altro percorso, avendo da ragazzina lavorato come valletta e showgirl, per molti anni in trasmissioni sportive campane, una volta rientrata in Italia, ho ripreso questa strada, così l’anno scorso ho fatto l’opinionista prima e poi la co-conduttrice nella trasmissione “Si gonfia la rete” su Canale 8, a fianco di Raffaele Orienna. Quest’anno avrei continuato, ma mi è arrivato una proposta molto interessante e ho rifiutato. Sono stata chiamata da Sport Italia, canale 60 del Digitale Terrestre e 225 di Sky. E’ un canale seguitissimo, mi trovo molto bene, conduco il Martedì in diretta alle 23.00, la trasmissione sportiva “Sport Italia Mercato”, accanto a Michele Criscitiello. E’ un team di persone molto professionali e preparate. Poi lavoro coi social come influencer e come  modella per diverse campagne pubblicitarie e shooting. A Novembre sono stata ospite del Maurizio Costanzo Show, in questi anni ho fatto anche altri programmi, come per esempio Zero e lode su Raiuno, poi un altro di Costanzo “S’è fatta notte”.

S. Come ti trovi a parlare di calcio? Ti sei appassionata col tempo o era uno sport che già seguivi?

A. A parlare di calcio mi trovo benissimo. Fin da piccolina seguivo il calcio e sono sempre stata appassionata di questo sport, questo lo devo alla mia famiglia, loro sono tifosissimi del Napoli, quindi io sono cresciuta con questa educazione e dunque anche io sono una grande tifosa e sono felicissima di fare una cosa che mi piace e che mi appassiona. Mi piace seguirlo, informarmi e saperne sempre di più.

S. Quanto sei cresciuta dall’epoca di Miss Italia? Non solo professionalmente e qual’è stata la tua più bella esperienza vissuta fino ad oggi?

A. Da Miss Italia sono cresciuta sia professionalmente che caratterialmente. Miss Italia è stato un trampolino di lancio, ma sono state tutte le esperienze che sono venute dopo ad avermi fatto crescere. L’esperienza più bella, a livello professionale, è stata la partecipazione al Maurizio Costanzo Show e al programma “S’è fatta notte”, dove sono stata intervistata da Costanzo con la Fiordalisi. L’ospitata al Maurizio Costanzo Show è stata qualcosa di magico, a partire da quando sono arrivata in taxi, davanti al teatro Parioli, il tappeto rosso, i fotografi, l’apertura del sipario, tutta la gente che applaudiva, in quegli istanti ho provato un’emozione unica.

S. Progetti futuri e sogno nel cassetto?

A. Di progetti futuri e sogni ne ho molti, innanzitutto continuare a condurre il programma su Sport Italia, spero di continuare il più a lungo possibile e spero che mi arrivino altre proposte e poi vorrei continuare a crescere professionalmente sui social, io ho assolutamente followers reali e non comprati, questo ci tengo sempre a specificarlo, e dunque mi auguro che crescano sempre più. Un altro mio sogno sarebbe una nuova partecipazione al Costanzo Show, che credo si possa realizzare prossimamente perchè ripeto, prenderne parte, è stato un grande onore e una forte emozione. E infine la laurea in Giurisprudenza che arriverà a breve, una grande soddisfazione sarà per me laurearmi a 24 anni, nonostante i miei impegni lavorativi.

S.P.

Recommended For You

About the Author: Sonia Polimeni