Manduria (Ta). Arrestato 28enne responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Comando Provinciale di Taranto – Manduria (Ta), 11/04/2019 11:31
I Carabinieri della Sezione Operativa del N.O.R.M della Compagnia di Manduria (Ta), con l’ausilio di una unità cinofila del Nucleo Cinofili Carabinieri di Modugno (BA), hanno arrestato, nella flagranza del reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, un 28enne del luogo.  I militari, durante un mirato servizio, a seguito di perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto, occultata nell’armadio della camera da letto del soggetto:
– gr. 105 di marijuana;
– un bilancino elettronico di precisione;
– un tritatabacco in metallo e un barattolo in vetro con all’interno modiche quantità della medesima sostanza stupefacente;
– 2 cucchiai in metallo intrisi di sostanza biancastra e vegetale, con la parte inferiore con evidenti segni di annerimento da bruciatura.
L’uomo, condotto in caserma al termine delle formalità di rito è stato arrestato e , su disposizione dell’A.G., associato presso la Casa Circondariale jonica.  Nel medesimo contesto è stato, altresì, denunciato in s.l. per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio anche un altro 28enne del posto il quale, a seguito di perquisizione domiciliare, è stato sorpreso con tre tritaerba, una bustina in cellophane trasparente contenete gr 0,4 di hashish, un bilancino elettronico di precisione, un giubbotto antiproiettile e la somma in contanti di € 600,00 suddivisa in banconote di vario taglio e sottoposta a sequestro in quanto ritenuta provento dell’attività illecita.  Lo stupefacente, sottoposto a sequestro, sarà analizzato presso il Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano