Etiopia. “Tetto Africa in fiamme”, arrivano pompieri keniani

Brucia da giorni Parco Siemen, riserva naturale patrimonio Unesco

(DIRE) 15 Apr. – Il babbuino Gelada, il caberu’ – anche noto come lupo etiope – e lo stambecco del Semien e altre specie rare sono in grave pericolo da quando un vasto incendio ha colpito la riserva naturale che ne costituisce l’habitat: il Parco nazionale dei monti Semien, in Etiopia, patrimonio Unesco dell’umanita’. Il Parco si colloca sull’altopiano piu’ vasto del continente – esteso su 220 chilometri quadrati – e per questo e’ anche definito ‘Il tetto dell’Africa’. Le fiamme, alimentate dai venti, stanno devastando le foreste da oltre sette giorni. Il primo ministro dell’Etiopia, Abiy Ahmed, ha chiesto aiuto alla comunita’ internazionale. Un appello a cui ha risposto il Kenya inviando i propri pompieri che da ieri, con un elicottero, sono al lavoro per domare l’incendio. Israele invece ha contribuito con un comitato di esperti che sta fornendo consulenza sulle procedure per estinguere il fuoco, nonche’ sulle tecniche di prevenzione per incidenti di questo tipo. (Alf/Dire) 17:03 15-04-19

Recommended For You

About the Author: PrM 1