Reggio Calabria. Vernice rossa e manichino di donna senza testa sulle scale di Palazzo Campanella

Un uomo ed una donna, in base a quanto riferito all’Ansa dagli uomini della vigilanza, hanno lanciato della vernice rossa sulla scalinata di Palazzo Campanella, sede del Consiglio regionale della Calabria a Reggio, abbandonato anche un manichino di donna decapitato. Il gesto è ora all’attenzione della Digos di Reggio Calabria che indaga a 360à gradi, potrebbe essere un mero gesto dimostrativo, legato probabilmente all’esame della legge sulla doppia preferenza di genere.

 

 

FMP

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano