Notre-Dame domato il rogo, ma che disastro…

Dopo il grande rogo di ieri sera che ha parzialmente distrutto la Cattedrale di Notre-Dame a Parigi, gli archeologi italiani si sono messi a disposizione del Governo francese per la ricostruzione. E’ quanto rende noto l’associazione nazionale di categoria, esprimendo tutto il suo rammarico per la vicenda che coinvolge uno dei simboli più importanti della cristianità e dell’architettura in Europa. Gli esperti in queste ora valutano la tenuta strutturale della grande chiesa alla quale manca adesso una parte importante della copertura distrutta dalle fiamme e poi collassata all’interno. Il Governo francese ha avviato una raccolta di fondi per finanziare la ricostruzione\restauro di Notre-Dame. Inimmaginabile il danno di natura culturale che è scaturito da questo incendio pare nato nella zona soggetta a ristrutturazione. Avviate le indagini per capire cosa sia realmente accaduto e chi i responsabili.

 

 

 

 

 

 

FMP

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano