Inseguimenti a Milano: due gli arresti della Polizia di Stato

Ieri pomeriggio, gli agenti del Commissariato Lorenteggio, durante il servizio di perlustrazione, hanno notato una macchina sospetta con tre persone a bordo che, da accertamenti, risultava rubata. I poliziotti hanno subito intimato l’alt ma l’auto non si è fermata. Ne è nato, quindi, un inseguimento al termine del quale i tre sono scesi dalla macchina e scappati a piedi. Gli agenti sono riusciti a fermare un uomo, cittadino marocchino di 35 anni, che è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Durante la scorsa notte, invece, in località Alzaia Naviglio Pavese, gli agenti del Commissariato Porta Ticinese hanno arrestato un cittadino serbo di 34 anni e indagato in stato di libertà un ragazzo rumeno di 16 anni. I due, che viaggiavano in zona Navigli su uno scooter risultato rubato, non si sono fermati all’alt imposto dai poliziotti. Dopo un breve inseguimento fino all’Alzaia Naviglio Pavese, il minore ha lanciato lo scooter sulla volante ed i due hanno aggredito fisicamente gli operatori.

 

fonte  — http://questure.poliziadistato.it/Milano/articolo/11945cd6b23074a31945217548

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano