Arrestata coppia di spacciatori tunisini con base a Borgo Panigale (Bo)

La Polizia di Stato nel pomeriggio di sabato 11 maggio, ha arrestato una coppia di persone conviventi di nazionalità tunisina, lui G. N. del 1988 lei N.N. del 1979, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I poliziotti della Squadra Mobile, infatti, hanno accertato come proprio la casa che la coppia di tunisini condivideva in zona Borgo Panigale, fosse la base di una fiorente attività di spaccio, principalmente di eroina e di cocaina, con persone tossicodipendenti che si andavano a rifornire dai due ad ogni ora del giorno e della notte. Tutto ciò fino al pomeriggio di sabato, quando i Poliziotti della Squadra Mobile – 4^ sezione Contrasto al Crimine Diffuso, appostati nei pressi dell’abitazione della coppia, hanno registrato una cessione di due dosi di eroina. Subito i due tunisini sono stati fermati ed è scattata la perquisizione nella loro abitazione che ha permesso agli Agenti di ritrovare 12 dosi di eroina già confezionate e pronte per essere messe sul mercato. L’eroina non era però il solo tipo di droga presente nel campionario degli spacciatori, in casa, infatti, è stata ritrovata anche della cocaina. Oltre alla droga, poi, sono stati trovati e sequestrati 18.000 euro in contanti che proprio alla luce dell’attività di spaccio senza sosta dei due, sono stati ritenuti provento dell’attività illecita e pertanto sequestrati. In sede di giudizio con rito direttissimo il Giudice ha convalidato l’arresto e ha applicato ai due la misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di Bologna. L’uomo, irregolare sul territorio nazionale, è stato successivamente messo a disposizione dell’Ufficio Immigrazione che ha dato avvio alle pratiche relative alla sua espulsione.

 

fonte –  http://questure.poliziadistato.it/Bologna/articolo/21535cda93215c80c433803677

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano