E’ morto Niki Lauda, campione e icona della F1

Mondo dello sport in lutto per la dipartita di Niki Lauda, nato a Vienna in Austria nel 1949 (22 Febbraio). Famosissimo e amato pilota di Formula Uno, Lauda, 70 anni, era ricoverato in una clinica svizzera ed era malato da qualche tempo.  Muore una icona dello sport, un campione a tutto tondo che ha fatto sognare con i suoi sorpassi milioni di appassionati degli sport su quattro ruote. Coinvolto in un drammatico incidente nel 1976 dal quale sopravvisse di cui però ha portato le ustioni per il resto della sua vita. Lauda vinse tre titoli mondiali come pilota di F1 nel 1975, nel 1977 e nel 1984 con McLaren e Ferrari, nel suo palmares anche 25 GP vinti, 24 pole position, 54 podi.

Questo il twitt della scuderia di Maranello: Oggi è un giorno triste per la F1. La grande famiglia della Ferrari apprende con profonda tristezza la notizia della morte dell’amico Niki Lauda, tre volte campione del mondo, due con la Scuderia (1975-1977). Resterai per sempre nei cuori nostri e in quelli dei tifosi. #CiaoNiki

 

 

 

 

 

Fabrizio Pace

 

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano