Le atlete Benedetto e Zoccali accolte ad Istanbul dal Presidente della Federazione Turca di Karate

Dopo la cerimonia svolta a Palazzo San Giorgio di Reggio Calabria per la nomina di “Ambasciatrici dei Valori dello Sport tra le Atlete” in occasione della tappa Karate 1 Serie A, valida per la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020, Alessandra Benedetto e Rossella Zoccali, atlete della SGS Fortitudo 1903, sono state ricevute ad Istanbul dal Presidente della Federazione Turca di Karate, Dott. Esat Delihasan e, sotto i riflettori di tutto il mondo, hanno consegnato la targa inviata dal sindaco Avv. Giuseppe Falcomatà, dal Governatore del Panathlon Dott. Antonio Laganà e dal Presidente Onorario FIJLKAM Prof. Giuseppe Pellicone. Parole di apprezzamento nei confronti dell’Italia, della Città di Reggio Calabria e del dirigente Prof. Giuseppe Pellicone sono state espresse dal Presidente Delihasan che ha espresso il desiderio di voler visitare la Città di Reggio Calabria e vedere i Bronzi di Riace nel Museo di Reggio Calabria. Per la cronaca sportiva, Alessandra Benedetto, nella categoria -68 kg femminili ha vinto il primo incontro contro la campionessa del Brasile e del Sud America Natalia Spigolon conquistando 45 punti validi nel Ranking Mondiale WKF e ha perso il combattimento successivo contro la vicecampionessa del mondo Gitte Brunstad (Norvegia). Rossella Zoccali, invece, nella categoria -55 kg ha perso il primo combattimento contro la campionessa del mondo in carica, la polacca Dorota Banaszczyk.

Ad Istanbul erano presenti 102 nazioni e 1813 atleti. Un livello tecnico altissimo ed in continua evoluzione, eliminati dalla gara anche campioni del mondo del calibro di Rafael Agayev (Azerbaigian), Angelo Crescenzo (Italia), Dorota Banaszczyk (Polonia), Sara Cardin (Italia), altri. Soltanto un atleta azzurro, Luigi Busà (Carabinieri) è riuscito a conquistare una medaglia, quella d’argento, nella categoria kg. -75. Per le due atlete reggine, allenate dal Maestro Riccardo Partinico, il prossimo impegno internazionale “Karate 1 Serie A” sarà a Santiago del Cile dal 20 al 22 settembre 2019. Un’estate di duro allenamento psicologico, atletico, tecnico e tattico aspetterà Alessandra Benedetto e Rossella Zoccali, per affrontare le gare “Karate 1 Serie A” che termineranno il 6 Aprile 2020 a Parigi con l’ultima competizione di qualificazione diretta.

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano