Canottaggio, Lucerna. Buon avvio dell’Italremo agli Europei Assoluti 2019

Lucerna, 31 Maggio 2019 – L’Italia del DT Francesco Catteneo, al termine della prima giornata degli Europei Assoluti – in svolgimento a Lucerna (Svizzera) con 36 nazioni partecipanti – passa il turno in 9 specialità olimpiche (Senior: singolo maschile, due senza maschile e femminile, doppio maschile e femminile, quattro di coppia e quattro senza maschili. Pesi leggeri: doppio maschile e femminile), mentre nelle specialità non olimpiche sono già in finale nei Pesi Leggeri il singolo femminile e il quattro di coppia maschile, ed è in semifinale il singolo maschile. Sul Rotsee, nelle eliminatorie di oggi, si guadagna la semifinale, vincendo la batteria, il quattro di coppia Senior maschile campione mondiale e d’Europa in carica, formato da Giacomo Gentili, Luca Rambaldi, Andrea Panizza e Filippo Mondelli, i quali lasciano le briciole a Russia e Francia passando il finale. Vittoria convincente anche per il quattro senza Senior maschile di Matteo Castaldo, Bruno Rosetti, Cesare Gabbia e Marco Di Costanzo. Gli azzurri, vicecampioni mondiali della specialità, con Gabbia in sostituzione dell’infortunato Matteo Lodo, vanno in semifinale battendo l’Ucraina. Semifinale, col miglior tempo di qualifica, per il doppio Pesi Leggeri maschile di Pietro Willy Ruta e Stefano Oppo, che a Lucerna difendono il bronzo conquistato all’Europeo 2018, mentre con una grande prestazione supera lo scoglio delle qualifiche, grazie alla vittoria, il due senza Senior femminile di Aisha Rocek e Kiri Tontodonati.

Con il secondo posto si guadagna la semifinale anche il giovane doppio di Luca Chiumento e Andrea Cattaneo, che in batteria si piega alla sola Germania, tenuta però a vista dai due azzurri. Terza piazza, con pass per le semifinali in tasca, per il due senza Senior maschile di Giuseppe Vicino e Giovanni Abagnale, che della specialità è bronzo olimpico in carica, e per i due doppi femminili, quello Senior di Stefania Gobbi e Stefania Buttignon, e quello Pesi Leggeri di Valentina Rodini e Giulia Mignemi. Va ai quarti di finale, passando per i recuperi, il singolo Senior maschile di Simone Martini. Nelle barche non olimpiche – tutte Pesi Leggeri – fanno il pieno di vittorie le tre barche azzurre in gara: vincono e vanno in finale il singolo femminile di Federica Cesarini e il quattro di coppia maschile di Gabriel Soares, Catello Amarante, Alfonso Scalzone e Lorenzo Fontana, mentre il primo posto vale la semifinale per il singolo maschile di Martino Goretti.

Respinti in batteria, disputeranno i recuperi domattina il quattro senza Senior femminile di Sara Bertolasi, Alessandra Patelli, Giorgia Pelacchi e Laura Meriano, e l’otto Senior maschile di Leonardo Pietra Caprina, Davide Mumolo, Mario Paonessa, Domenico Montrone, Emanuele Liuzzi, Simone Venier, Vincenzo Abbagnale, Luca Parlato e timoniere Enrico D’Aniello. Finale C infine per Clara Guerra nel singolo Senior femminile. Domani giornata di semifinali e recuperi con inizio alle ore 9,30, mentre domenica l’inizio delle finali è previsto per le 10. Diretta Rai sul canale Rai Sport + HD domenica 2 giugno a partire dalle 11.00 e differita, sempre domenica, dalle 14.30.

Nelle immagini (ph mimmo perna): in alto il doppio pesi leggeri maschile; in calce il due senza femminile; il quattro di coppi a maschile

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano