Prato. Minaccia connazionali in strada. Denunciato pakistano dalle Volanti

Una Volante in piazza Santa Maria delle Carceri

Ieri sera, alle ore 19.20, un equipaggio delle Volanti è stato inviato in piazza Santa Maria delle Carceri, per segnalazione di uno straniero sospetto che minacciava alcuni suoi connazionali. Sul posto gli Agenti identificavano le parti coinvolte nella vicenda, appurando che una di esse, un ventinovenne pakistano, di fatto s.f.d. ed al momento non in regola sul T.N., aveva minacciato e offeso verbalmente in strada una coppia di coniugi pakistani, per banali motivi. Sottoposto a controllo da parte degli Agenti, il ventinovenne è stato trovato in possesso di un cacciavite con la punta resa artigianalmente tagliente e di una catena, tutto immediatamente sequestrato poiché, per ora  e luogo del controllo, di ingiustificata detenzione. Lo stesso è stato pertanto denunciato in stato di libertà per il reato di possesso ingiustificato di oggetti atti all’offesa e minacce gravi, venendo poi condotto in Questura e messo a disposizione di questo Ufficio Immigrazione per la prosecuzione degli accertamenti sulla sua posizione giuridica in Italia.

fonte  — http://questure.poliziadistato.it/Prato/articolo/8045cf8e41d4a25d365006898

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano