Genova. Bucci: Esplosione ponte il 27. In pomeriggio conferma

(DIRE) 18 Giu. – “Penso che faremo tutto Giovedi’ 27 Giugno. Stamattina mi hanno detto che devo sollecitare le istituzioni spagnole per l’arrivo del detonatore. Penso che entro oggi pomeriggio arrivera’ la decisione”. Lo annuncia il sindaco di Genova e commissario per la ricostruzione di Ponte Morandi, Marco Bucci, parlando della data per l’esplosione delle pile 10 e 11 del viadotto sul Polcevera a margine di un convegno organizzato dalle ditte che si occupano della costruzione. “Se non sara’ il 27, sara’ il 28- prosegue Bucci- ma non possiamo piu’ aspettare. Ogni giorno e’ un giorno in meno per il benessere di Genova, non possiamo permetterci il lusso di posticipare”.  Il ritardo rispetto alla “best option” del 24 giugno inizialmente annunciata dal sindaco e’ dovuto all’arrivo dalla Spagna del detonatore. “È una cosa molto sofisticata dal punto di vista tecnico- spiega Bucci- garantisce che ci siano esplosioni ripetute ma non simultanee e cancella gli effetti della detonazione, cioe’ dell’onda d’urto che potrebbero suscitare le cariche vicine”. Un processo, dice ancora il primo cittadino, “tutto gestito in maniera digitale. Ma e’ fatto solo da questa azienda spagnola che ha dato la propria disponibilita’ a far arrivare il detonatore entro il 24. Poi c’e’ bisogno di due o tre giorni per metterlo a posto, quindi arriviamo al 27”. (Sid/ Dire) 10:33 18-06-19

Recommended For You

About the Author: PrM 1