Polizia trae in arresto una coppia di “pusher” a Vietri sul Mare (Sa)

Gli agenti della Squadra Mobile – Sezione Falchi individuano i due a bordo di un’auto e sequestrano 12 dosi di cocaina ed eroina

Nell’ambito di mirati servizi, organizzati e ripetuti nel tempo, per contrastare il traffico e lo spaccio di sostanze stupefacenti nella provincia salernitana, gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile, Sezione Criminalità Diffusa, Straniera e Prostituzione, hanno tratto in arresto in flagranza due persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel pomeriggio di ieri, 17 Giugno,  i poliziotti della sezione “Falchi” della Squadra Mobile della Questura di Salerno, hanno effettuato un servizio di prevenzione e osservazione nella zona di Vietri sul Mare, dove maggiore è la presenza di giovani  nel periodo estivo. Verso le ore 14,30 gli investigatori hanno notato un’autovettura transitare varie volte sul lungomare della nota località balneare della costiera amalfitana. Insospettiti dai frequenti passaggi gli investigatori hanno deciso di procedere al controllo degli occupanti, un uomo ed una donna, che da subito hanno mostrato segni di nervosismo e insofferenza. I due occupanti E.G. di anni 51 e L.S. di anni 49,  a seguito di un’accurata perquisizione venivano trovati in possesso di ben 12 dosi di stupefacente tra cocaina ed eroina, già confezionate e pronte per essere vendute per soddisfare ogni tipo di richiesta degli acquirenti, oltre che ad altro stupefacente grezzo ancora da confezionare, tra hashish, cocaina ed eroina.  Dopo le formalità di rito, gli arrestati, venivano posti a disposizione dall’Autorità Giudiziaria per il successivo giudizio di convalida.

fonte  — http://questure.poliziadistato.it/Salerno/articolo/18315d08c5a917722998530248

Recommended For You

About the Author: PrM 1