Cremona. Polizia arresta 50enne per violenza sessuale durante comizio elettorale di Salvini

La Polizia nella serata del 03.06.2019 ha arrestato un cittadino italiano, 50enne, per il reato di violenza sessuale. I fatti sono accaduti al termine del comizio elettorale tenuto nella centrale Piazza Roma a Cremona dal Ministro dell’Interno Senatore Matteo Salvini.  Infatti durante dette fasi il 50enne, approfittando della calca di persone creatasi a seguito di detto comizio, ha dapprima trattenuto una giovane ragazza 16enne e in seguito ha iniziato a “strusciarsi” contro il suo fondoschiena per circa 10 minuti. La giovane ragazza dopo essersi divincolata prendeva contatto con personale della Polizia presente per il servizio di ordine pubblico e denunciava l’accaduto. Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Cremona individuavano immediatamente l’aggressore lo portavano presso gli uffici della Questura ove avveniva il riconoscimento da parte della vittima. In seguito il 50enne veniva trasferito presso la Casa Circondariale di Cremona in attesa del giudizio di convalida.

 

fonte  —  http://questure.poliziadistato.it/Cremona/articolo/14675d0b7a62dd2e8425231659

Recommended For You

About the Author: Redazione ilMetropolitano