Ponte Stretto. Toninelli: Che senso ha se in Sicilia strade a pezzi?

Ministro Infrastrutture oggi a Palermo e Caltanissetta

(DIRE) 22 Lug. – “Tante opere diffuse sono la prima grande opera che serve. Perche’ rappresentano non soltanto la priorita’ per i siciliani che si muovono, ma aiutano anche a generare piu’ lavoro e piu’ ricchezza rispetto a una unica mastodontica infrastruttura. Stiamo raddoppiando la ferrovia Palermo-Catania, che e’ una grandissima opera prioritaria. Che senso ha fare il Ponte se poi abbiamo il binario unico e le provinciali che cadono a pezzi?”. Lo dice il ministro per le Infrastrutture, Danilo Toninelli, in un colloquio con il quotidiano ‘La Sicilia’. Toninelli, che oggi sara’ nell’Isola, prima a Palermo e poi a Caltanissetta, evidenzia: “Sa quante cose avremmo potuto fare con quelle centinaia di milioni gia’ sprecate per un ponte di cui non e’ stato realizzato nulla?”. (Sac/Dire) 10:20 22-07-19

Recommended For You

About the Author: PrM 1