07022015Headline:
PIL

Il PIL italiano registra il primo periodo di piccola crescita

I dati diffusi ieri dall’Istat danno un primo segno positivo in questo 2015, il (PIL), prodotto interno lordo è aumentato dello 0,3% rispetto al trimestre precedente ed è risultato invariato rispetto al primo trimestre del 2014. Come [...]
Orange Fiber

Tessuti dalla buccia degli agrumi, green startup italiana premiata dall’ONU

Orange Fieber, fondata da Enrica Arena e Adriana Santanocito, è stata premiata come startup più ecosostenibile dall’ONU. Un’idea nata nel 21012 attorno ad un progetto (di alta tecnologia e tradizione tessile del made in Italy) [...]
tasse

Tasse regionali: rincari per oltre 5 milioni di italiani

Sono oltre 5,1 milioni i contribuenti che subiranno un aumento del prelievo fiscale,  a causa degli aumenti dell’addizionale Irpef 2015. Un salasso che si aggiunge al prelievo di 7,2 milioni del 2014. Ma ci si potrebbe attendere dal governo [...]
Reddito Pro-capite dichiarato2

Reggio terza in Calabria per reddito pro-capite dichiarato

La media del reddito pro-capite cioè il risultato dei redditi totali denunciati diviso per il numero dei contribuenti del comune), dichiarato dai reggini  relativa all’anno 2013 è 18035,91 euro, a Catanzaro 19171,24 euro, a Cosenza [...]
Salvatore Rossi

Il Direttore Generale della Banca d’Italia, Salvatore Rossi, al Collegio Borromeo di Pavia, individua nella capacità di innovare e nella conoscenza fattori decisivi per il rilancio dell’economia

•       La Guerra dei Sette Anni è quella da cui sta uscendo l’economia italiana. Non una guerra tradizionale, ma una di queste guerre moderne, virtuali, in cui capannoni, uffici, posti di lavoro possono vaporizzarsi con il click di [...]
istat

Istat: a gennaio 2015 l’indice della produzione industriale – 0,7%

L’indice destagionalizzato della produzione industriale a gennaio di quest’anno diminuisce dello 0,7% rispetto a dicembre 2014 (come si legge sul sito Istat.it), mentre nella media del trimestre novembre-gennaio aumenta dello 0,1% [...]
titoli di stato

Il Tesoro vende 6,5 miliardi di Bot a 12 mesi

La Banca d’ Italia ha comunicato che  il Tesoro ha già venduto tutti i 6,5 miliardi di euro del nuovo BOT ad un anno. Il tasso è sceso allo 0,079 (un record anche questo), la scadenza è a marzo 2016. qui il dettaglio – https://www.bancaditalia.it/media/comunicati/documenti/2015-01/cs-20150311-risultati-BOT.pdf  
iva

Decreto Milleproroghe per l’iva forfait

Secondo il Mef nel primo mese del 2015 sono state registrate adesioni al nuovo regime forfetario per le nuove partite Iva. Almeno 10.700 soggetti che hanno apprezzato il nuovo regime introdotto dalla legge di stabilità, che consente alle partite [...]
Mario Draghi

Inizia il Qe, piu di 1.100 miliardi in aiuto all’eurozona

Inizia il ” Quantitative Easing” l’operazione voluta da Mario Draghi, Governatore della BCE,  per rilanciare la crescita economica in tutto il Vecchio Continente. Saranno 1.140 miliardi di euro, di cui all’Italia dovrebbero [...]
soldi

Il 2014, un anno drammatico per l’economia italiana

Il 2014 è stato un anno drammatico per l’economia italiana è quello che si evince dai dati diffusi dall’ISTAT di segno pesantemente negativo è anche l’indice della disoccupazione (12,7%, dopo il 12,1% del 2013) che ha uguagliato [...]
banca

Addio al segreto bancario anche per il Liechtenstein

Anche  il Liechtenstein dopo la Svizzera, così come era stato dichiarato ha firmato l’accordo in materia di scambio di informazioni ai fini fiscali con l’Italia. Ad apporre la firma sul protocollo d’intesa sono stati  il [...]
certificazione Unica

Certificazione Unica dei compensi attenzione alla scadenza

di Enzo Cuzzola – La Certificazione Unica dei compensi, che sostituisce sia il Cud sia la certificazione dei compensi di lavoro autonomo, deve essere assolutamente consegnata entro il 28 febbraio prossimo e successivamente, entro il 7 [...]
religioni nel mondo

E’ sempre e comunque una maledetta guerra economica

di Enzo Cuzzola  – La diseguaglianza nei paesi islamici , tra chi è ricco e detiene il potere e la povera gente, è veramente abissale. La concentrazione della ricchezza è vergognosa. Bisogna allora trovare un nemico esterno, per evitare [...]