04252015Headline:

    IL MANOSCRITTO DI PIETRA

    aprile 19th, 2015

    il manoscritto di pietraFernando de Rojas – autore della “Celestina” l’opera più importante della Letteratura spagnola dopo il “Don Chisciotte” di Miguel Cervantes – è il protagonista de “Il Manoscritto di Pietra” fbe edizioni (www.fbe-edizioni.it) (pp. 311 € 16,00) di Luis Garcia Jambrina, docente all’Università di Salamanca, l’Atene castigliana, dove è ambientato il romanzo. Di de Rojas sappiamo solo che era un converso. Nel romanzo è uno studente tornato a Salamanca per continuare gli studi e incaricato dal Vescovo di risolvere il misterioso omicidio di Fra Tomàs de Santo Domingo: rigido custode dell’ortodossia e della morale. Sullo sfondo le tensioni tra Domenicani e Francescani. Ma soprattutto: conversos costretti a una dura vita dalla Santa Inquisizione; ebrei che vivono nascosti; libri proibiti da cercare con cautela ed eretici. Al fianco di de Rojas: Fra Antonio da Zamora, erborista; l’avvocato converso ; Sabela, una giovane prostituta. Nel corso delle indagini Fernando de Rojas è costretto a confrontarsi con le proprie origini ebraiche. Come un gioco di specchi: nulla è come sembra. Ma Fernando riuscirà a svelare il mistero.

    Tonino Nocera