06302015Headline:

Mediazione civile, commerciale e fiscale

mediazioneI nostri tempi sono caratterizzati da una giustizia lenta che ha appesantito così tanto se stessa che a volte non riesce ad andare più avanti. E così ,in Italia si è cercato di trovare rimedio a questa lentezza cronica con l’istituto della mediazione, nello specifico, civile e commerciale, considerato che insieme al D. Lgs. 28/2010 abbiamo recepito la Direttiva Comunitaria n.08/52/CE del 21/05/2008. In Italia, la mediazione che altro non è che un accordo tra le parti coinvolte, è stata resa obbligatoria, dal 21 marzo 2011 per le seguenti materie civili e commerciali: diritti reali, divisioni, successioni ereditarie, patti di famiglia, locazioni, comodati, affitti di azienda, risarcimenti danni da responsabilità medica, risarcimenti danni da diffamazione a mezzo stampa o con altro mezzo di pubblicità, contratti assicurativi, bancari e finanziari. A queste materie, dal 20 marzo 2012, si sono aggiunte quelle riguardanti il condominio e il risarcimento del danno derivante dalla circolazione di veicoli e natanti. Questo sta a significare che se un cittadino ha una lite sulle anzidette materie, prima di andare davanti al giudice, deve attivare la mediazione presso un Organismo a ciò abilitato. E’ una metodologia molto più veloce ed economica che sta incominciando a ottenere il gradimento e l’ampliamento anche ad altri settori come quello fiscale. E così dal 1° aprile 2012 , per le liti con l’Agenzia delle Entrate, di valore non superiore a ventimila euro, è obbligatoria la mediazione tributaria in quanto il cittadino dovrà esibire insieme al ricorso tributario un reclamo obbligatorio con un’ offerta di mediazione (facoltativa per l’altra parte che può anche respingerla). Per di più, la recente proposta di riforma del mercato del lavoro prevede, in caso di licenziamento, una conciliazione obbligatoria (prima già prevista nel nostro ordinamento e da qualche anno abrogata).

Be Sociable, Share!

Potrebbero interessarti:

In casa Bari non c'è pace. Gautieri si dimette
Ancor prima di inizi...
LO SCADIMENTO DEI VALORI SOCIALI
Riflessione dell'o...
Maroni vuole copiare la Calabria
Di Fabrizio Pace - I...
In ricordo di Almirante
Il 27 giugno del 191...
Riparto del Fondo sanitario nazionale, Salerno: “quella della Calabria una gestione virtuosa”
L’assessore regional...
Viola sul mercato a 360 gradi
di Giu...
Grande successo per la 25^ edizione della Sagra della Melanzana
Due serate cariche d...
Alleanza Calabrese, lettera aperta 2007/2014
Lettera Aperta &a...
Europa colpita al cuore
Il capitolo dell'att...
Sisma di magnitudo 2.4 della scala Richter a largo delle coste messinesi
Questa mattina intor...
LA VIOLA BASKET SULLA BUONA STRADA, INSIEME AGLI “AMICI DEL LUPO”
La Viola Basket Regg...
Mobilitazioni e flash mob contro il ddl sulla scuola
Il gruppo docenti re...

What Next?

Related Articles