Vai a…

Direttore Responsabile: Fabrizio Pace

Ilmetropolitano.itsu Google+Ilmetropolitano.it on YouTubeRSS Feed

martedì, settembre 27, 2016

Capitaneria

bar Roccella Jonica

Reggio Calabria, incendio in un bar di Roccella Jonica

Alle 02.45 circa del 22 luglio, i Vigili del Fuoco del presidio jonico di Siderno, sono intervenuti per estinguere le fiamme all’interno di un bar nel comune di Roccella. L’incendio si è sprigionato, probabilmente, a causa di un guasto ad uno dei motori dei banchi frigo. L’intervento degli operatori, ha scongiurato ben più gravi danni

bianchetto sequestro capitaneria2

Blitz tra Reggio Calabria e Villa San Giovanni: sequestrati 740 kg di novellame di sarda

Altro colpo messo a segno dai militari della Guardia Costiera di Reggio Calabria e di Villa San Giovanni che nell’ambito dell’operazione complessa denominata “Asso di Spade” disposta dal Centro Controllo Area Pesca della Direzione Marittima regionale, ha posto sotto sequestro circa 7 quintali e mezzo del pregiatissimo e richiestissimo “bianchetto”.  Nel corso dell’attività, protrattasi per

APPOSIZIONI SIGILLI CHIOSCO

Gallico, capitaneria di porto e GdF sequestrano struttura balneare sul lungomare

Nell’ambito di ordinari controlli del territorio finalizzati al rispetto delle norme di tutela del demanio marittimo, i militari della unità organizzativa polizia giudiziaria della capitaneria di porto di Reggio Calabria congiuntamente ai finanzieri della sezione operativa navale di Reggio, hanno accertato che la titolare di una struttura balneare aveva mantenuto, sul lungomare di Gallico, senza

istat

Cresce la fiducia dei consumatori, in calo quella delle imprese

Migliorano i giudizi sulla situazione economica del Paese. Confesercenti: ancora incertezza per le imprese, pesano mutamenti scenario domanda internazionale. Ad agosto l’indice del clima di fiducia dei consumatori fa un balzo in avanti passando a 109,0 da 106,7 del mese precedente. Tuttavia, l’indice composito del clima di fiducia delle imprese italiane scende lievemente, passando a

pesce sequestrato

“Rostrum”, controllata l’intera Calabria e Lucania

Nel periodo compreso tra il 10 ed il 31 marzo u.s., l’intera regione Calabria è stata interessata dall’operazione complessa denominata “Rostrum”, coordinata dal Reparto Operativo – 5° Centro di Controllo Area Pesca della Direzione Marittima – Guardia Costiera – di Reggio Calabria, finalizzata alla verifica del rispetto delle varie normative comunitarie ed italiane che riguardano

sequestro bianchetto

NICOTERA: ATTIVITÀ DI CONTROLLO DELLA PESCA ILLEGALE DELLA GUARDIA COSTIERA DI VIBO VALENTIA E DELLA GUARDIA DI FINANZA

Alle prime luci dell’alba di oggi, personale della Guardia Costiera di Vibo Valentia e Gioia Tauro e del Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Vibo Valentia, con l’assistenza a terra dei Carabinieri di Vibo, ha operato congiuntamente al fine di effettuare dei controlli sul fenomeno della pesca illegale del cd “Bianchetto” o novellame

Capitaneria di Porto

Bimbo di sette anni cade nelle acque del porto di Reggio Calabria, recuperato e salvato

. Tragedia evitata al porto di Reggio Calabria. Nelle prime ore di questo pomeriggio, giungeva una segnalazione alla Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Reggio Calabria da parte di un marittimo imbarcato su una nave ormeggiata nel porto, circa la caduta in mare di un bambino in prossimità di un peschereccio ormeggiato nella banchina di ponente. Immediatamente sul posto venivano inviate

SONY DSC

CAPITANERIA DI PORTO DI CORIGLIANO CALABRO – CAMBIO AL VERTICE – PERROTTI SUBENTRA A D’AMORE

Si terrà venerdì 5 settembre alle ore 11.00 presso la stazione marittima del porto di Corigliano Calabro, alla presenza del Direttore marittimo della Calabria e della Basilicata Tirrenica, Capitano di Vascello (CP) Gaetano MARTINEZ, del Prefetto di Cosenza Gianfranco TOMAO e delle massime autorità militari, civili e religiose, la cerimonia del cambio di comando della

esercitazione roseto

PIÙ SICURI CON LA GUARDIA COSTIERA

INFO-POINT DELLA CAPITANERIA DI PORTO A ROSETO CAPO SPULICO Continua l’impegno della Guardia costiera per fornire un servizio di informazioni sul territorio orientato alle reali esigenze dei diportisti e dei bagnanti anche nelle località costiere dove non è presente un ufficio marittimo, nell’ambito della campagna “Uffici aperti” voluta dal Comandante generale del Corpo delle Capitanerie

Guardia Costiera

La Guardia costiera a tutela dell’ambiente – Sottoposto a sequestro penale preventivo il depuratore di Alessandria del Carretto (CS)

Continua anche durante l’operazione “Mare Sicuro” l’attività della Guardia costiera per il controllo ambientale e la prevenzione di abusi che possono danneggiare la qualità del mare; nel Compartimento marittimo di Corigliano Calabro, in armonia alle direttive della Direzione marittima di Reggio Calabria e sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Castrovillari, è infatti proseguita

carcassa squalo

Personale della Capitaneria di porto di Corigliano Calabro mette in salvo 8 diportisti e recupera carcassa di Squalo Capopiatto

Nell’ambito dell’attività “Mare Sicuro 2014” posta in essere da questa Capitaneria di porto, personale dipendente ha tratto in salvo cinque diportisti che si trovavano a bordo di una piccola unità a remi nelle acque antistanti la località Schiavonea di Corigliano Calabro. Gli occupanti, sorpresi dal forte vento di ponente, non riuscivano a rientrare a riva

Guardia costiera

DAL 23 LUGLIO STOP ALLA PESCA SPORTIVA/RICREATIVA DEL TONNO ROSSO

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali (Mipaaf) ha emanato il decreto 22 luglio 2014 con il quale è disposta la chiusura definitiva della campagna di pesca sportiva/ricreativa del tonno rosso. Pertanto fino al 31.12.2014 coloro che sono in possesso dell’autorizzazione triennale rilasciata dalle Capitanerie di porto potranno proseguire tale attività solo ed esclusivamente mediante

depuratore sequestrato

MIRTO CROSIA: La Guardia costiera a tutela dell’ambiente. Sottoposto a sequestro il depuratore

Continua anche durante la stagione estiva l’attività della Guardia costiera per la tutela delle acque marine, che ha ormai assunto un ruolo strategico nel controllo ambientale e nella prevenzione di abusi che possono danneggiare la qualità del mare. Nel Compartimento marittimo di Corigliano Calabro, in armonia alle direttive della Direzione marittima di Reggio Calabria e sotto

pesce sequestrato

Guardia Costiera – Operazione a tutela della salute dei consumatori – oltre un quintale di pesce sequestrato

Continuano i controlli della Guardia costiera di Corigliano Calabro a tutela della salute dei consumatori e per la verifica del rispetto della normativa nazionale e comunitaria in materia di commercializzazione di prodotti della pesca, messi in campo dal Capo del Compartimento marittimo Capitano di Fregata (CP) Antonio D’AMORE. Militari della Capitaneria di porto hanno infatti

Post più vecchi››