Vai a…

Direttore Responsabile - Fabrizio Pace



Banner 468x60

Ilmetropolitano.itsu Google+Ilmetropolitano.it on YouTubeRSS Feed

Esercito

Militari e ambiente: base italiana in Libano premiata dalle Nazioni Unite

Shama (Libano) 22 luglio 2017 –  Si è conclusa questa settimana, presso la base “Millevoi” del contingente italiano in Libano, l’attività di valutazione e certificazione dell’impatto ambientale del compound delle Nazioni Unite. Un team di esperti, provenienti dell’Environmental Management Unit delle Nazioni Unite, ha trascorso diversi giorni nella base UNP 2-3, sede del Comando della Joint

Decollo su allarme per una coppia di Eurofighter del 36° stormo

Nel primo pomeriggio di oggi un velivolo civile belga in volo da Ibiza (Spagna) a Larnaca (Cipro) ha fatto scattare l’allarme di “scramble” a seguito di un mancato collegamento radio con gli enti del controllo dello spazio aereo nazionale Due caccia F-2000 Eurofighter dell’Aeronautica Militare, in prontezza per il servizio di sorveglianza dello spazio aereo, si sono

Libano: forze armate e ONG insieme contro pericolo mine

Shama (Libano) 11 luglio 2017 – È stato svolta, presso la scuola pubblica di As Sama’iyah, nel Sud del Libano, una giornata dedicata al Mine Risk Education (MRE) a cura dei caschi blu italiani a favore dei giovanissimi della popolazione locale. Il breve corso è stato organizzato e condotto congiuntamente dai militari del contingente italiano,

Afghanistan: il contingente italiano supportla popolazione di Herat

Distribuiti aiuti nei villaggi rurarli del distretto di Guzarah Herat, 03 luglio 2017 – Proseguono le attività di supporto alla popolazione di Herat, la città dell’Afghanistan occidentale sede del Comando del Train Advise Assist Command West su base Brigata alpina “Taurinense”, attraverso una serie di donazioni di oltre 500 food kit ad alcuni tra i

Libano, l’ambasciatore italiano presso il contingente nazionale della missione UNIFIL

(Libano) 29 giugno 2017 –  Si è svolta ieri la visita dell’Ambasciatore italiano in Libano, Sua Eccellenza Massimo Marotti, presso il quartier generale del contingente italiano impiegato nella missione UNIFIL. Il Generale di Brigata Francesco Olla, Comandante dei caschi blu italiani che dal 27 aprile 2017 compongono la Joint Task Force – Lebanon con l’Operazione “Leonte XXII”, ha

Libano: I Militari Italiani di UNIFIL celebrano l’ “International Day of United Nations Peacekeepers”

Shama (Libano) 29 maggio 2017 – Si è celebrato oggi l’ “International Day of United Nations Peacekeepers”, a memoria di tutti i militari e civili delle Nazioni Unite che hanno perso la vita nelle operazioni di mantenimento della pace nelle aree più difficili del pianeta. Anche i caschi blu italiani, insieme al contingente internazionale impiegato

Libano: Cambio di unita’del contingente italiano

Presso la base di Shama, quartier generale del Contingente Italiano in Libano, si è concluso lunedì 15 maggio il processo di Trasferimento di Autorità (ToA) delle unità Combat Support Battalion (CS Bn) e Sector Mobile Reserve (SMR). Alla cerimonia, che sancisce l’assunzione di responsabilità dei nuovi reparti, ha presenziato il Comandante della Joint Task Force

Granatieri al comando del contingente italiano in Libano

Shama (Libano) 27 aprile 2017 – Avvenuto oggi il passaggio di responsabilità del comando del contingente italiano che opera nell’ambito della missione UNIFIL (United Nations Interim Force in Lebanon), la forza di interposizione delle Nazioni Unite nel Sud del Libano. Il Comando dell’ operazione “Leonte” passa alla Brigata “Granatieri di Sardegna”, subentrata questa notte alla Brigata

Libano: i Caschi Blu Italiani confermano gli standard richiesti dalle Nazioni Unite

Shama (Libano) – Nell’ambito delle attività ispettive, ciclicamente programmate dall’ONU nei confronti dei contingenti nazionali che partecipano alla missione UNIFIL, la Operational Readiness Inspection (ORI) costituisce la più complessa  attività di verifica riguardante gli standard che tutte le unità devono garantire in termini di capacità operative, logistiche ed infrastrutturali, in aderenza alle direttive e normative

Libano: bambino curato in Italia grazie al contingente italiano

Shama (Libano) 13 marzo 2017. Un bambino libanese di nove anni gravemente malato, proveniente della municipalità di Tura, martedì 14 marzo sarà ricoverato in Italia grazie all’iniziativa del Contingente italiano. La richiesta è pervenuta ai caschi blu italiani dal sindaco di Tura, nel Libano del sud e, dato il carattere di eccezionalità, il comandante del

Libano: interoperabilità tra contingente italiano e contingente francese

Shama (Libano) 06 Marzo 2017. La Task Force ITALBATT del contingente italiano di UNIFIL, su base Reggimento “Genova Cavalleria” (4°), ha completato un intenso ciclo addestrativo volto alla familiarizzazione con il contingente francese che costituisce la Force Commander Reserve (FCR), impiegata quale Unità di riserva alle dirette dipendenze del Force Commander e Capo della missione

Libano: lo sport all’insegna dell’amicizia fra Caschi Blu Italiani e popolazione locale

Shama (Libano) 01 Marzo 2017. Nell’ambito delle attività di cooperazione civile-militare svolte dal Contingente Italiano a Sud del Litani, l’unità di manovra ITALBATT ha organizzato una serie di eventi sportivi in collaborazione con le municipalità della propria area di responsabilità. L’iniziativa ha visto la partecipazione di numerose rappresentative delle municipalità di Al Mansouri, Al Hinnyah,

Libano: esercitazione “Steel Storm” per i Caschi Blu Italiani

Shama (Libano) 15 febbraio 2017. Il contingente italiano in Libano ha partecipato, nei giorni scorsi a Naqoura, all’esercitazione multinazionale “Steel Storm” che ha interessato le forze di manovra di tutte le nazionalità che operano sotto egida ONU nel Libano del sud e le Forze Armate Libanesi (LAF). All’esercitazione, che ha avuto lo scopo di perfezionare

Il comando del Sector West di UNIFIL ha ospitato il Women Ope Days

Shama (Libano) 06 febbraio 2017. La giornata, organizzata dai caschi blu italiani in collaborazione con il Gender Office di UNIFIL è svolta in tutte le missioni UN, ha coinvolto oltre 60 donne provenienti dalle diverse municipalità dell’area di Tiro per discutere di vari temi fra i quali: l’emancipazione, le opportunità imprenditoriali e il ruolo sociale

Post più vecchi››