Vai a…

Direttore Responsabile - Fabrizio Pace



Banner 468x60

Ilmetropolitano.itsu Google+Ilmetropolitano.it on YouTubeRSS Feed

Questura

Avellino, finto maresciallo dei Carabinieri truffa un’anziana

Arrestato truffatore seriale napoletano Gli Agenti della Squadra Mobile hanno dato esecuzione all’ordinanza della misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di  un 49enne della Provincia di Napoli, ritenuto responsabile di truffa aggravata. L’indagato agli inizi del mese di maggio del c.a.,  aveva contattato telefonicamente un’ anziana donna di Avellino e, spacciandosi per un maresciallo

Arrestato 45enne a Palizzi (RC) per furto aggravato e violazione della normativa sulle armi

Nei giorni scorsi, a Palizzi Marina, personale della Polizia di Stato in servizio presso il Commissariato di P.S. di Condofuri ha effettuato una perquisizione domiciliare presso l’abitazione di T. F. classe 1972. Nei pressi di una struttura adibita a pollaio è stato rinvenuto un recipiente in plastica precedentemente interrato, con all’interno 2 Pistole semiautomatiche marca

Napoli, scorrazzavano armati in sella allo scooter arrestati 2 giovani

Sequestrata una pistola completa di munizionamento Nell’ambito dei servizi di prevenzione e controllo del territorio, nella notte, la Polizia di Stato ha bloccato, dopo un breve inseguimento, due giovani armati a bordo di scooter. Gli agenti del Commissariato di Polizia “Decumani”, provenienti da Piazza Municipio e diretti  in Via Cardinale Guglielmo Sanfelice, hanno notato 4 giovani

Latina, operazione “Las mulas”, 7 arresti

Arrestate 7 persone per detenzione e spaccio di stupefacenti ed estorsione Personale della Polizia di Stato – Questura di Latina, Squadra Mobile ha dato esecuzione a 5 provvedimenti restrittivi in carcere, emessi dall’Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Latina nei confronti di altrettanti indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati

Reggio Calabria, 6 arresti in 3 giorni

Continua a sortire positivi risultati il piano di controllo del territorio voluto dal Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi. Ieri pomeriggio, il personale della Polizia di Stato in servizio preso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha fermato e arrestato 2 giovani, di cui uno con numerosi precedenti penali per reati contro il

Udine, pakistano in arresto per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina

Personale della Polizia di Stato del Settore Polizia di Frontiera di Tarvisio, dipendente della IV Zona Polizia di Frontiera di Udine, prosegue la sua attività di prevenzione e repressione dei reati di favoreggiamento all’immigrazione clandestina, nonché di qualsiasi attività illegale e di traffico illecito di carattere transnazionale e transfrontaliero. In particolare, lo scorso week end,

Torino, sequestrate circa 1000 sim card attivate in modo illeggittimo

Controlli antiterrorismo, la Polizia Stato sequestra i supermarket di SIM CARD fraudolente Personale della Polizia di Stato della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale e della Polizia Postale, coordinato dal Procuratore Aggiunto dr. Cesare PARODI, coordinatore reati informatici, ha eseguito tre provvedimenti di sequestro di esercizi commerciali ubicati nei quartieri Aurora, Barriera Milano e Mirafiori di

Milano: Polizia sequestra 51 kg di marijuana e arresta 3 albanesi ed un italiano

L’attività investigativa degli agenti del Commissariato Comasina ha portato all’arresto un italiano e tre cittadini albanesi per associazione a delinquere finalizzqata allo spaccio di droga. Lavorando sullo spaccio in zona Bruzzano, gli investigatori hanno identificato i 4 soggetti e gli appartamenti a loro in uso. Sequestrati anche 20mila euro falsi e una pistola Browning 7.65

Frosinone, furibonda lite per motivi passionali: 35enne denunciata

E’ quasi l’una di notte, quando un cittadino segnala sulla linea telefonica 113 del Commissariato di Cassino un’accesa lite all’interno della sala d’attesa della stazione ferroviaria della città. Una Volante raggiunge immediatamente il posto  trovando effettivamente una giovane che, anche in loro presenza, colpisce ripetutamente con calci e pugni un uomo, accusandolo di averla tradita.

Reggio Calabria, sventata rapina in 3 minuti. Arrestati in flagranza i due autori

Deferite all’Autorità Giudiziaria 2 persone per detenzione di sostanza stupefacente L’attività di intensificazione del controllo del territorio disposta dal Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, nell’ambito delle attività di contrasto alla criminalità diffusa, ha fatto registrare l’ennesimo risultato. Nel corso di questa tipologia di servizi, ieri pomeriggio, personale delle Volanti coadiuvato da personale

Campagna congiunta di sicurezza stradale “Edward” promossa dal Network Europeo delle Polizie Stradali “Tispol”

Al via la campagna congiunta di sicurezza stradale “EDWARD” (A European Day Without a Road Death) promossa dal Network Europeo delle Polizie Stradali “TISPOL”. L’iniziativa, svolta con il supporto della Commissione Europea, si inserisce nel quadro della settimana europea della mobilità (16-22 settembre 2017), con lo scopo di ottenere, a livello europeo, una giornata, quella

Reggio Calabria, quartiere Ciccarello, il Questore: “Cittadini protagonisti della sicurezza”

Stamattina il Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, ha incontrato nel proprio ufficio in Questura alcuni titolari di attività commerciali site nel quartiere Ciccarello. All’incontro hanno partecipato anche il Vice Questore Vicario, il Capo di Gabinetto ed il Dirigente dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. Il Questore, dopo aver ascoltato le istanze dei

Reggio Calabria: Squadra Mobile arresta 44enne per tentato omicidio e porto illegale di arma

A conclusione di indagini coordinate dal Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Federico Cafiero de Raho e dal suo Aggiunto Gerardo Dominijanni, la Sezione “Reati contro la persona, in danno di minori e sessuali” della locale Squadra Mobile, su direttiva del sostituto procuratore delegato, nel pomeriggio odierno ha dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in

Campobasso: Squadra Mobile denuncia, per rapina, un giovane nigeriano richiedente asilo

Ieri 13 settembre, la Polizia di Stato ha denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un 24enne di origini nigeriane, richiedente protezione internazionale, resosi responsabile di rapina. Il fatto si è verificato nella serata del 12 nella zona industriale di questo Capoluogo, allorquando,  un uomo, cittadino italiano, che si era appartato per un consesso carnale veniva malmenato

Cosenza, rapina a donna con 2 figli minori dentro l’ascensore. Coppia in arresto

Prosegue incessantemente l’attività di contrasto ai reati di maggior allarme sociale, particolarmente i cd. reati predatori, da parte di magistratura e Polizia di Stato. Nella mattinata  di ieri, a conclusione di una serrata attività di indagine, personale della Squadra Mobile ha dato esecuzione all’Ordinanza di applicazione della Misura Cautelare, emessa in data 12.09.2017 dal G.I.P.

Post più vecchi››